Che cos’è Google Ads e come funziona

Indice:

Che cos’è Google Ads? Google Ads (AdWords) è il sistema pubblicitario di Google ideato per creare e gestire inserzioni pubblicitarie fra i risultati a pagamento del motore di ricerca o su spazi pubblicitari appositi in altri siti web. Le campagne consistono nel far apparire un annuncio con il link al proprio sito nelle prime posizioni della pagina dei risultati Google quando vengono ricercate dall’utente specifiche parole chiave (keywords). Ora, scopriamo in dettaglio come funziona.

Che cos’è Google Ads: come funziona

Fare pubblicità su Google attraverso le tecniche Search Engine Marketing (SEM) consentirà di essere visibili in poche ore negli annunci sponsorizzati sulle prime posizioni nei risultati del motore di ricerca.

Ciò consente di indirizzare verso il proprio sito web visitatori fortemente in target, in quanto interessati ad argomenti correlati con i propri prodotti e i servizi, favorendo di conseguenza la generazione a basso costo di contatti e lead. Infatti, Google Ads offre la possibilità di pubblicizzare i propri prodotti e servizi in corrispondenza di predeterminate parole chiave che possiamo preventivamente settare.

Le tipologie di settaggio che si possono preimpostare sono il Pay-Per-Click e la pubblicità targettizzata.

Attraverso il Pay-Per-Click (costo per ogni clic), una volta definito e caricato il budget giornaliero, Google addebita all’inserzionista un costo solo per i reali clic effettuati dagli utenti sugli annunci sponsorizzati. In linea generale, gli inserzionisti fanno offerte per determinate parole chiave (keywords) al fine di rendere i loro annunci visibili nei risultati di ricerca a pagamento di Google quando vengono ricercate quelle determinate chiavi di ricerca. L’annuncio, in questi casi, appare nella categoria “Collegamenti sponsorizzati” “Annuncio”.

La posizione dell’annuncio inserito nella pagina dei risultati di ricerca è determinata da un’asta ponderata tra:

  • l’offerta economica settata per la pubblicazione in corrispondenza di una determinata parola chiave e quella degli altri inserzionisti;
  • Quality Score: un insieme di fattori che Google prende in considerazione, per stabilire la pertinenza della campagna pubblicitaria rispetto alla ricerca degli utenti.

Con la pubblicità targettizzata, invece, gli inserzionisti possono predeterminare vari fattori, tra cui: gli argomenti, l’età, i siti dei competitor, ecc.

In questo caso, il budget corrisposto agli inserzionisti è determinato con il Pay-Per-Click e il Cost-Per-Impression (ovvero, l’inserzionista paga per le visualizzazioni dell’annuncio).

Che cos’è Google Ads: i vantaggi

Effettuare campagne pubblicitarie tramite Google Ads presenta notevoli vantaggi:

  • Migliora il traffico profilato sul proprio sito per aumentare le possibilità di ricevere lead grazie alla possibilità di profilare al meglio il proprio target tramite keyword, dati demografici, interessi, ecc.;
  • Offre la possibilità di far conoscere il vostro brand e i vostri prodotti e/o servizi a tutti coloro che li stanno cercando;
  • Il Pay-Per-Click consente di effettuare un’operazione di marketing personalizzata e mirata con budget flessibili sempre in linea con le proprie esigenze;
  • Consente di progettare campagne di remarketing in grado di raggiungere tutti gli utenti che hanno mostrato interesse verso i vostri prodotti in modo da stimolare l’interesse in un secondo momento;
  • E’ uno strumento estremamente flessibile che ti consente di decidere precisamente quanto investire, quando pubblicizzare e a chi mostrare il tuo annuncio;
  • Consente di ottenere traffico sul sito in tempi brevi.

Tipologie di annunci

Google Ads consente di creare campagne pubblicitarie con diverse tipologie di annunci, in base agli obiettivi da raggiungere:

 

  • Rete di Ricerca (Search): mostrano gli annunci fra i risultati di ricerca a pagamento di Google per determinate parole chiave presenti nei gruppi di inserzioni. Ogni annuncio è composto dall’URL, un titolo di 90 e una descrizione di massimo 180 caratteri (snippet);
  • Rete Display: mostrano gli annunci su altri siti web, che è possibile settare tramite interessi del target, parole chiave, argomenti trattati. Queste campagne sono indicate per raggiungere potenziali clienti che non conoscono prodotti e aumentare la Brand Awareness;
  • Annunci Shopping: dedicati a siti di e-commerce. In essi è possibile includere un’immagine, un titolo, un prezzo e il nome dell’attività commerciale e mostrarli anche nei risultati di ricerca, con tanto di immagine e breve descrizione;
  • Remarketing: banner che vengono visualizzati soltanto dagli utenti che hanno già visitato il tuo sito. Appaiono durante la navigazione sul web e in altri siti;
  • Annunci Gmail (GSP): visualizzati nelle schede Promozioni e Social della Posta in arrivo Gmail.

Perché affidarsi ad un’agenzia qualificata

Pianificare e seguire una campagna Google Ads non è semplice, poiché bisogna tenere in osservazione diversi fattori in continuo mutamento che solo un team di esperti è in grado di analizzare e ottimizzare nel lungo periodo.

Spada Media Group è un’agenzia certificata Google Partner Premier che può offrire ai suoi clienti un apposito team di specialist dedicato al progetto Google Ads in grado anche di integrare le campagne in un una strategia più ampia e crossmediale.

Facebook
LinkedIn

CONTATTACI

Se necessiti maggiori informazioni, non esitare a contattarci.
Richiedi una consulenza e un preventivo gratuito ai nostri specialist.